Si è verificato un errore nel gadget

mercoledì 1 giugno 2011

Monoi de Tahiti - olio per capelli

Un paio di settimane fa avevo addocchiato in erboristeria alcuni flaconi dall'aspetto vagamente vintage che contenevano un fiore. Non sono molto brava a fare acquisti d'impulso. Mi piace ragionare su ogni mio desiderio e se il giorno dopo non è svanito... allora s'ha da fare!
Così è stato per questo olio.
Ho scelto il prodotto specifico per i capelli dal momento che avendoli decolorati ora sono un pochino sfibrati, ma esiste l'olio di monoi anche per il corpo normale, con glitter e per l'abbronzatura.
L'ho provato subito seguendo le istruzioni della gentilissima ragazza dell'erboristeria: spruzzalo sui capelli, pettinali e tieni in posa almeno mezz'ora (... ma anche tutta la notte) e poi lavi i capelli.
Incredibile! Il risultato è davvero straordinario: capelli morbidi, leggeri ma corposi... e il profumo è delizioso. Lo consiglio vivamente.
Ecco il sito  http://www.maitaitalia.com/prodotti.html

2 commenti:

  1. Ne avevo comprato uno di un'altra marca tanti anni fa, aveva un profumo dolce e buonissimo e si usava per tante cose: capelli, pelle (quando non c'era l'obbligo morale dell'indice alto di protezione solare). Ricordo che in inverno si era poi solidificato. Nel tuo flacone, si intravede qualcosa: è un baccello di vaniglia???

    RispondiElimina
  2. Sì, sotto i 22 gradi si solidifica. Ma sempre la ragazza dell'erboristeria mi suggeriva eventualmente di riscaldare con il phon.... geniale! Io non so se ci avrei mai pensato.
    Nel flacone c'è il fiore di Tiarè... lo stesso della crema al Tiarè dell'Erbolario.

    RispondiElimina