Si è verificato un errore nel gadget

giovedì 23 giugno 2011

Le schiacciate

Finalmente mi siedo.
Avrei dovuto fare altro stasera. Domani ho uno spettacolo. Non ho controllato il vestito, non ho preparato le musiche, non ho preparato la valigia e non ho fatto nemmeno le prove. Mi alzerò domattina presto. Stasera ho preferito rilassarmi e fare quello che più mi diverte: giocare con gli impasti.
Non so perchè, ma la manualità legata all'alchimia di lavorare farina e acqua per trsformarli in tutto quello che si vuole mi ha sempre affascinato. Mi piace ripetere gli stessi movimenti in modo meccanico. E' per questo che non voglio la macchina per il pane. Mi piace sporcarmi le mani.
Oggi ho fatto le schiacciate: le mie preferite. Sgranocchine, semplici ma saporite.

500 g di farina 0
circa 250 g di acqua
25 g di levito di birra
50 g strutto
10 g sale fino
olio d'oliva per pennellare
sale grosso

Sciogliere il lievito in un po' di acua tiepida (da prendere dai 250 g).
Fare la fontana con la farina e mettere alcentro tutti gli ingredienti. Non aggiungere subito tutta l'acqua, ma aggiungerne un po' alla volta per verificare la consistenza.
Lavorare per almeno 10 minuti battendo l'impasto.
Formare una palla, coprire a campana (io metto la palla in una ciotola capiente  la copro con un'altra ciotola rovesciata... oppure chiudo semplicemente in un sacchetto)  e lascire lievitre per circa 50 minuti. 
Prendere un quarto dell'impasto e mettere il rimanente in frigorifero, sempre coperto.
Senza lavorarlo stenderlo con il mattarelloportandolo a uno spessore di 2 mm circa.
Metterlo su una placca da forno rivestita di carta da forno. Spennellare con olio extravergine d'oliva e cospargere un po' di sale grosso.
Mettere in forno a 220° finchè la schiacciata diventa dorata.

E' buonissima aggiungendo anche il rosmarino. Io non l'ho fatto perchè a Lui non piace, le preferisce naturali... e forse ha ragione perchè così si accompagnano a tutto.

14 commenti:

  1. Che belle!! Quando c'è da sgranocchiare io sono sempre pronta!Le proverò sicuramente.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  2. Adoro i lievitati!!! La tua schiacciata è bellissima! Buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Anch'io adoro i lievitati, queste schiacciatine sono da provare!!!

    RispondiElimina
  4. Neanch'io ho voluto la macchina del pane per lo stesso motivo, ho la planetaria ma, credimi, sono rimasta fedele alla mia spianatoia! Buone le schiacciate! UN abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  5. Bellissime e si possono mangiare così o con sopra ciò che si vuole, favolose!

    RispondiElimina
  6. che bellezza che sono, me le immagino con un bel vassoio di salumi accanto... che fame, baci

    RispondiElimina
  7. Perfette in ogni momento della giornata ^_^ basta cambiare la farcia e via! Come è andato lo spettacolo tutto bene?
    bacioni

    RispondiElimina
  8. Sì... purtroppo non ci si stanca di mangiarle e la mia bilancia ne sa qualcosa!

    Sonia: lo spettacolo sarà stasera, ma ho tutto pronto. Ho preso anche l'Autan!

    RispondiElimina
  9. he he he he rido perche il rosmarino ha un aroma un po forte e intenso che agli uomini non piace molto (inlcuso me), complimenti per le schicciate sono belle dorate :-))

    RispondiElimina
  10. Che bella idea, complimenti!!!!!! (ma perché hai scritto che ti faccio invidia???? )

    RispondiElimina
  11. Buonissime le tue schiacciate, complimenti!! Ieri sera tutto ok??

    RispondiElimina
  12. deliziose le tue schiacciatine :->

    RispondiElimina
  13. Hai ragione, maneggiare gli impasti rilassa. Mentre impasto poi penso, penso, penso e a volte arriva pure qualche idea :-D!
    Bello il tuo blog mi appiccico!

    RispondiElimina
  14. Gunther: ma come fa a non piacervi il rosmarino? Non lo capirò mai.

    Marina: perchè vorrei essere brava come te, ma cercherò di imparare. E' per questo che ho aperto il blog, per incentivarmi a cercare di fare meglio e di imparare cose nuove.

    B.B. Girls: grazie. Sì, venerdì sera tutto ok. E' stato divertente.

    pennaeforchetta: grazie per esserti appiccicata :)

    RispondiElimina