Si è verificato un errore nel gadget

martedì 11 ottobre 2011

torta di mele (soffice soffice)

Stamattina OrsoLupo si è dovuto alzare prestissimo, e di conseguenza io.
Ma sono rimasta a letto a godermi il calduccio delle coperte sorridendo tra me e me perchè è davvero bellissimo starsene a sonnecchiare mentre lui si prepara, soprattutto ora che comincia a fare freddino.
Però ora sono sveglia, e allora ne approfitto per postare la ricetta della torta di mele che mi ha regalato una cugina di OrsoLupo. Devo dire che questa ricetta è ottima perchè dà come risultato una torta soffice soffice, quasi una chiffon cake. E in più è senza burro :)














3 tuorli
3 albumi
10 cucchiai di acqua
300 gr farina
300 gr zucchero
3 mele
1 bicchiere di latte
un pochino di olio di semi
succo di limone
1 bustina di lievito

Far bollire l'acqua. Lavorare i tuorli con i 10 cucchiai di acqua bollente fino ad ottenere una schiuma.Si inizia col preparare le mele. Aggiungere lo zucchero e lavorare con le fruste fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere poco alla volta la farina setacciata continuando a lavorare con le fruste. Quando l'impasto diventa troppo duro aggiugere un po' di latte. Continuare così fino ad esaurimento di farina e  il latte. Aggiungere un filo d'olio e dare l'ultimo giro di frusta.
Sbucciare e tagliare a dadini una mela e mezza e aggiungerla all'impasto mescolando dal basso verso l'alto. Tagliare la restante mela e mezza a spicchi e condirla con un'emulsione di succo di limone e zucchero.
A parte montare gli albumi a neve ben ferma.
Aggiungere il lievito all'impasto e aggiungere anche gli albumi montati a neve sempre mescolando dal basso verso l'alto.
Versare in una rortiera e guarnire con le fettine di mele condite con zucchero e limone.
Mettere in forno preriscaldato a 170° per circa un'ora usando se possibile la funzione forno ventilato.
Fare sempre la prova stecchino prima di togliere dal forno.

22 commenti:

  1. Questa torta ha un aspetto così delizioso che ne prenderei subito una fetta... e sì che non sono una gran patita di torte alla frutta.

    RispondiElimina
  2. posso averne un pezzo?
    ciao cris

    RispondiElimina
  3. ottima, mi incuriosisce molto perchè una volta mi era stata data una ricetta con cui la torta finale trasudava di burro. segno e faccio. baciotto

    RispondiElimina
  4. Che bella questa torta, poi con pochissssssimi grassi...mi piace! simo

    RispondiElimina
  5. senza burro??? è subito mia!!!! l'aspetto è bellissimo! baciii

    RispondiElimina
  6. Una ricetta veramente golosa! Da leccarsi i baffiiii!!!!!! ;-D

    RispondiElimina
  7. L'idea che è senza burro mi alletta. La provo.

    RispondiElimina
  8. Non amolatorta di mele...malatua vale la pena di provarla!

    RispondiElimina
  9. Adoro la torta di mele, e ancora più di me il mio fidanzato, quindi ben vengano le miriadi di versioni di torta di mele che ho, appuntate su foglietti volanti, ma la tua mi ispira davvero tanto, soprattutto perché non c'è il burro ed è adatta per la mia amica che non può mangiarne!! Grazie quindi, la annoterò sul mio ipod, così non c'è il rischio che il foglietto volante, volando finisca chissà dove!!

    RispondiElimina
  10. la foto fa proprio voglia! :P
    grazie per essere passata, mi sono anche unito ai tuoi followers :)
    a presto Gio

    RispondiElimina
  11. Bellissimo risultato e come è leggera! grazie per l'idea!

    RispondiElimina
  12. la provo!!!! adoro la torta di mele e poi senza burro!!!

    RispondiElimina
  13. Ha un bellissimo aspetto!!! Complimenti, mi piace!!!

    RispondiElimina
  14. Che bello poter mangiare un dolce e non sentirsi in colpa. Magari, che dici, visto che ci sono le mele potrei anche dire che mi fa benee che dovrei mangiarne un bel po'. :-D

    RispondiElimina
  15. a quanto pare l'assenza del burro è diventata una presenza importante che si nota! proverò a farla anche io, e giuro di usare solo un giro d'olio!
    grazie!
    cannella

    RispondiElimina
  16. davvero golosa questa torta!mi piace!baci!

    RispondiElimina
  17. l'ho appena infornata! semplicissima e dall'aspetto molto invitante.
    GNAM GNAM

    RispondiElimina