Si è verificato un errore nel gadget

mercoledì 3 agosto 2011

insalata di polpa di granchio e pompelmo

Ci sono molte cose  che facevo abitualmente e ora non faccio più.
Quando è stata l'ultima volta che ho fatto la varticale? E l'ultima volta che sono salita in alto prima di soffrire di vertigini? A quando risale l'ultima girella? E l'ultima volta che ho visto quella che consideravo la mia amica del cuore ma che ora non ha più niente in comune con me perchè la vita ci ha dato due direzioni diverse?
Altre ultime volte me le ricordo meglio. L'ultima volta che ho dormito nello stesso letto del mio ex marito, l'ultima volta che ho abracciato mia nonna, l'ultima volta che sono andata a prendere mia zia... e ancora ho nelle orecchie le sue risate!
Oggi mi coccolo con questi pensieri.
Anche la ricetta di oggi, molto anni '80, mi ricorda matrimoni e feste di natale.
Sì, perchè in quegli anni insalate come questa erano un must come aperitivo. E mi viene da sorridere.

1 pompelmo
1 scatola di polpa di granchio (se avete la polpa di granchio fresco tanto meglio!)
1 cucchiaio di maionese (possibilmente allo yogurt, altrimenti mettete solo metà cucchiaio e aggiungete metà cucchiaio di yogurt bianco)
qualche gocchia di Tabasco
olive e pomodoro per guarnire
gassa di aceto balsamico

Tagliare in due il pompelmo ed estrarne la polpa delicatamente. Togliere la pelle dalla polpa e ridurre a piccoli pezzi. Sgocciolare bene la polpa di granchio e aggiungerla ai pezzi di pompelmo. Aggiungere anchio un cucchiaio di maionese, qualce goccia di tabasco, il sale, un filo d'olio. Mescolare bene e riempire con il composto le bucce di pompelmo. Decorare con un'oliva e qualche pezzetto di pomodoro. Mettere in frigorifero e lasciar riposare almeno 30 minuti. Prima di servire decorare con un filo di glassa di aceto balsamico.

11 commenti:

  1. Che bella idea saporitissima e poi la presentazione è davvero super!!baci,imma

    RispondiElimina
  2. bellissima davvero la presentazione!!!la ricetta poi dev'essere molto gustosa!!ciaoo buona giornata

    RispondiElimina
  3. deve essere molto gustosa, soprattutto è bella l'idea di usare il pompelmo come coppetta. Baci

    RispondiElimina
  4. Che bella insalatina! Ottima presentazione! Un bacio! ciao

    RispondiElimina
  5. a volte fa bene abbandonare la mente a questi pensieri, lasciarsi abbandonare tra i ricordi. E intanto coccolarsi con una di queste delizie sempre gradite, gustandosele più a fondo e masticando lentamente, senza fretta.

    RispondiElimina
  6. Le cose buone non hanno tempo, è bello invece il tempo che diamo noi alle cose e così anche un cestino di pompelmo riesce a scatenare emozioni e ricordi.......
    Baci

    RispondiElimina
  7. Buonissimi e raffinati e... manca una "e" nel "pompelmo" del titolo. CMCucinaERicette

    RispondiElimina
  8. Grazie a tutti. Calogero grazie per la segnalazione del refuso ;)

    RispondiElimina
  9. Buonissimi. sei stata brava cara. Te li mangerei tutti. Ciao

    RispondiElimina
  10. Veramente originali questi pompelmi al granchio :-)
    Buone vacanze!!

    RispondiElimina
  11. Con i pompelmi non avevo mai pensato di fare dei cestini ripieni.. che originale! BRAVA... intanto mi unisco ;-)

    RispondiElimina