Si è verificato un errore nel gadget

domenica 29 maggio 2011

la scoperta della ricotta calda!

Molti anni fa andando in vacanza a Taormina ho scoperto la ricotta al forno.
E' stato amore al primo assaggio... e pensare che prima odiavo sentire anche solo pronunciare la parola "ricotta".
Tornata a Milano mi ero rassegnata al fatto di non riassaggiarla mai più (se non ovviamente andando in vacanza in Sicilia).
L'anno scorso la svolta: la trovo nel banco dei latticini del Pam. Emozionata ne compro una fetta.
Ma una volta assaggiata scopro che sì, è buona, può andare, ma non ha nulla a che vedere con quella dei miei ricordi. A volte la memoria fa brutti scherzi...
Ma un amore non si scorda mai.
E allora oggi girovagando in internet provo a cercare con google: "ricotta al forno".
Tra i vari risultati ne compare uno che attira la mia attenzione. Leggo, controllo gli ingredienti: celo, celo, celo, CELO... niente manca!
Il risultato è davvero ottimo, migliore di qualsiasi mia aspettativa.
Grazie "Mamma che buono!" http://mammachebuono.blogspot.com/2010/03/ricotta-al-forno.html
Questo è il mio risultato.

Ho fatto come suggerito da mamma che buono, ma dopo un'ora a 160° ho acceso la griglia superiore per 15 minuti.
... ora non mi resta che fare delle varianti!

Nessun commento:

Posta un commento